Un’altra exit di successo: Via Nervesa 6, Milano

Tempo di lettura: 5 min.

Nuova exit per Crowdestate: il dodicesimo progetto concluso con successo in Italia!

Un altro importante traguardo raggiunto da Crowdestate, con la chiusura in anticipo del progetto di Via Nervesa 6 e il ripagamento dell’intero capitale a 374 investitori compresi gli interessi con un tasso annuo pari all’11%. 

Il progetto di sviluppo residenziale promosso insieme alla società Sponsor Weproperty srl, consisteva nella trasformazione di un immobile commerciale di 100 m2 in 2 nuovi appartamenti. Le unità sono posizionate nella zona Porta Romana / Lodi di Milano, in un’area centrale e adiacente al nuovo progetto di riqualificazione dello Scalo Ferroviario Porta Romana. 

Nervesa exit di successo

La Società Sponsor

Lo Sponsor dell’iniziativa è la società “WeProperty”, specializzata in investimenti immobiliari.

I titolari della Società sono Edoardo Tranchini e William Gutierrez.

I due proprietari hanno un’esperienza decennale sul mercato immobiliare milanese, con un focus sulle operazioni residenziali di piccole dimensioni di tipo “fix & flip” nella zona Nord-Est del capoluogo meneghino.

Tramite Crowdestate sono state finanziate 6 tranche di raccolta, delle quali 4 già concluse con successo e ripagate totalmente:

  1. Via Nervesa 6, Milano – Capitale ripagato 198 150 € – IRR 11%
  2. Via Carlo Esterle 23-25-29, Milano – Capitale ripagato 346.718 € – IRR 12,2% 
  3. Via Antonio Meucci 25, Milano (I) – Capitale ripagato 215.496 €- IRR 11,9%
  4. Via Antonio Meucci 25, Milano (II) – Capitale ripagato 108.738 € – IRR 11,3%

Le altre tre operazioni immobiliari in stato di avanzamento:

  1. Via Pinturicchio 5, Milano – IRR stimato 11%
  2. Via Agordat 13, Milano – IRR stimato 10%

I dati salienti del progetto

Milano, Via Nervesa 6 è un progetto dal valore totale di investimento di 260.000 €

Ritorno pari all’11% (IRR) su base annua.

Sono stati raccolti 180.000 € (pari al 50% del totale investimento).

Hanno partecipato 374 investitori (per un investimento medio pari a 500 €)

Durata della campagna di crowdfunding: 48 ore 

Il prestito è servito per finanziare le opere di ristrutturazione e i relativi di oneri del cambio di destinazione.

Location

Lo stabile è ubicato in Via Nervesa 6, nel quartiere di “Porta Romana / Lodi”, un’area in piena crescita e al centro di un’importante trasformazione e rigenerazione, in una zona centrale della città ed ottimamente servita dai mezzi pubblici con le stazioni della metropolitana gialla Lodi e Brenta che distano a pochi minuti a piedi.

L’aggiudicazione delle Olimpiadi invernali di Milano e Cortina e la conseguente realizzazione del Villaggio Olimpico che sorgerà a pochi passi, sono elementi di ulteriore visibilità per gli investitori internazionali. Il fenomeno di rigenerazione del quartiere, ha fatto sì che Porta Romana diventasse un’area dinamica nel real estate.

Attuazione del progetto

Completata la raccolta fondi, sono iniziati i lavori di ristrutturazione che si sono conclusi in 6 mesi, come stimato nel business plan iniziale. Successivamente le unità immobiliari sono state vendute: il ripagamento del capitale per gli investitori e i relativi interessi è avvenuto con un anticipo di un mese e mezzo rispetto a quanto stimato.

La fase di vendita è stata molto rapida, grazie alla tipologia degli appartamenti, all’alta domanda nel mercato ed al prezzo molto competitivo. La Società Sponsor ha venduto gli appartamenti ad un prezzo in linea con quanto previsto del business plan.

Il ritorno per gli investitori

La centralità della location e l’appetibilità sul mercato, specie per le abitazioni di piccole dimensioni, hanno permesso agli investitori un rientro anticipato del capitale ad un interesse annuo del 11%. La società ha poi ripagato totalmente gli investitori del capitale, pagando i relativi interessi maturati con un mese e mezzo di anticipo rispetto a quanto previsto nel business plan. Gli appartamenti di Via Nervesa sono stati tutti venduti ed il rogito è stato effettuato.

In sintesi:
Gli investitori sono rientrati del capitale investito e degli interessi dopo 10 mesi. 
L’investimento ha generato un ritorno pari al 11% (IRR).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.