Prestito Garantito – definizione

Rahakassa ja rahakott

Tempo di lettura: 2 min

I prestiti garantiti (conosciuti anche come “senior loan”) rappresentano la modalità più sicura e al tempo stesso meno remunerativa di finanziamento. Il prestito viene solitamente garantito tramite un immobile (collateral), rappresentato da un’ipoteca sull’immobile, un pegno sulle quote della società che lo possiede o alternative simili.

Questo canale di finanziamento ha priorità sugli altri ed è infatti il primo a venire ripagato. In caso di mancato rimborso del prestito, il bene posto a garanzia può essere venduto in maniera forzosa per ripagare il prestito.

In pratica, l’esistenza di un bene a garanzia (solitamente un immobile) fa si che il rischio per chi presta i fondi sia minore e quindi anche l’interesse con cui viene remunerato questo prestito sarà più basso.

Allo stesso tempo, è importante che l’investitore sia consapevole che il ripagamento del prestito attraverso la vendita forzosa del bene ipotecato dev’essere sempre l’ultima opzione possibile. Il progetto deve essere in grado di ripagare il prestito e gli interessi tramite il flusso di cassa generato dall’attività, senza bisogno di vendere forzosamente il bene posto a garanzia.

Di seguito un esempio di prestito garantito: https://crowdestate.eu/it/opportunity/via-carlo-esterle

Scopri di più riguardo alle altre tipologie di prestito:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.