Google Authenticator: rendi più sicuro il tuo investimento.

Google Authenticator

Tempo di lettura: 4 min.

L’obiettivo del team di Crowdestate è rendere la nostra piattaforma sicura e proteggere gli investimenti dei nostri utenti.
Per tale motivo abbiamo inserito il sistema di verifica a due fattori, attivabile inserendo il numero di telefono o scaricando l’applicazione di Google Authenticator.
Questi sistemi fanno si che solo tu possa prendere decisioni in merito ai tuoi risparmi grazie all’inserimento dei codici che si generano automaticamente ad ogni azione.

Qui di seguito abbiamo deciso di spiegarti brevemente come funziona il sistema di Google Authenticator.
Google Authenticator è un’applicazione che può essere comodamente scaricata sul proprio dispositivo mobile.
Utilizza gli algoritmi della password TOTP e HOTP per verificare gli account degli utenti.
Questo può sembrare un po’ complicato, ma è un processo altamente sicuro.

Quando effettui un’operazione sulla piattaforma di Crowdestate, che necessita il codice di sicurezza, automaticamente applicazione e piattaforma si collegano e generano in modo indipendente la stessa password monouso a sei cifre.
L’operazione da effettuare è quindi la seguente: aprire l’applicazione e segnare il codice automaticamente generato, nello spazio richiesto all’interno del sito Crowdestate.

I processi di autenticazione con SMS e Google Authenticator sono abbastanza simili, semplicemente consigliamo di utilizzare questo secondo sistema, poiché l’invio di un SMS è aperto a una serie di semplici violazioni della sicurezza, mentre l’app Google Authenticator no.

Gli hacker possono accedere ai numeri di telefono tramite database online e da lì è un attimo impossessarsi del tuo numero di telefono e agire al posto tuo.
Capitano anche casi in cui esperti hacker intercettano messaggi, chiamate ecc. che potrebbero includere informazioni sensibili come ad esempio dei codici di sicurezza.

Google Authenticator, tuttavia, non fa affidamento al tuo operatore telefonico o al numero di telefono e ogni codice temporaneo che genera rimane all’interno dell’app. Funziona anche offline, questo può tornare utile quando viaggi all’estero, poiché non avrai mai problemi a ricevere un codice. Per non parlare del fatto che il processo risulti più veloce e sicuro dell’invio di un SMS.

Come posso settare l’app di Google Authenticator?

Configurare l’applicazione sul proprio cellulare è facile, basterà seguire alcuni semplici passaggi:

  1. Scarica l’app Google Authenticator
  2. Controlla che il tuo cellulare sia in grado di scannerizzare codici a barre
  3. Usa il tuo browser per aprire la pagina Sicurezza di Google.
  4. Fai clic su Abilita l’autenticazione tramite Google Authenticator.
  5. Segui i passaggi per visualizzare un codice QR.
  6. Apri l’app Google Authenticator.
  7. Scansiona il codice QR dal tuo browser, in seguito fai clic su “Avanti”.
  8. Inserisci il codice che vedi nell’app Google Authenticator e fai clic su “Verifica”.

Così avrai concluso la configurazione della tua applicazione di Google Authenticator!

Ora dovrai collegare l’applicazione al tuo profilo Crowdestate:

  • Accedi al tuo profilo e seleziona la voce: “Confermare il proprio account Crowdestate
  • Clicca su “abilita Google Authenticator
  • Apri l’applicazione di Google Authenticator sul cellulare, schiaccia sul “+” e si aprirà la schermata della fotocamera
  • Scannerizza il QR code che compare sulla schermata della piattaforma
  • Inserisci il codice generato e attiva Google Authenticator all’interno di Crowdestate.

Buon investimento!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.